Barbacarlo

Staff | Novità della settimana Jul 22, 2018

barba

La provincia di Pavia non è certo tra le più famose zone vitivinicole italiane, quelle che nell'immaginario collettivo sono associate a vini d'eccellenza.

In queste terre nasce il Barbacarlo, un vino particolare, che sorprende innanzitutto per la sua straordinaria longevità. Ma per capire questo vino occorre capire innanzitutto chi lo produce.

La Azienda Agricola Barbacarlo è di proprietà del signor Lino Maga. Fondata nel 1896, deve il suo nome ad un componente della famiglia di nome Carlo a cui venne dedicato uno degli appezzamenti di proprietà.

Proprio il nome Barbacarlo è stato oggetto di una lunga contesa legale che ha visto il signor Lino battersi contro l'utilizzo del nome per identificare una DOC. Il contenzioso durato vent'anni ha visto riconosciuto il diritto di utilizzo esclusivo del marchio Barbacarlo all'omonima azienda agricola in quanto all'interno della DOC non si potevano ritrovare vini dalle simili caratteristiche.

Il Barbacarlo è infatti un vino particolare, vinificato in botti molto vecchie e messo in bottiglia a fermentazione non ancora conclusa. Si tratta di un rosso rustico dotato di carica gusto olfattiva sorprendente con tratti ben distinti ed una leggera bolla di sottofondo. Il metodo produttivo fa si che ogni millesimo sia molto diverso dagli altri e che la permanenza in bottiglia, anche prolungata, porti ad evoluzioni affascinanti.

Sicuramente non siamo di fronte ad un prodotto banale e che per questo richiede di essere capito e molte volte lasciato maturare.

Nei nostri negozi potrete trovare le annate 2013 e 2015, che vi consigliamo di acquistare e gustare tra qualche anno.