Borgo del Tiglio

Staff | Produttori Dec 10, 2019

borgo del tiglio

Per raccontare l'azienda Borgo del Tiglio è necessario partire dal suo fondatore Nicola Manferrari.

Egli infatti, dopo un percorso universitario non esattamente mirato per diventare un produttore di vino, sviluppa a poco a poco doti uniche nella produzione di vino. Queste si formano a seguito della morte del padre, che porta Manferraria a doversi occupare dei 5 ettari di vigneto ricevuti in eredità.

A poco a poco, con spirito di osservazione, intuizione e applicazione, sviluppa uno stile di produzione inconfondibile. 

I tratti principali dei suoi vini sono l'eleganza e l'equilibrio, nonchè l'ottima longevità. Nelle fasi di produzione l'utilizzo delle barriques è un elemento essenziale per connotare i suoi vini ed esaltare le caratteristiche del cosiddetto terroir.

I vitigni utilizzati sono quelli tipicamente presenti in Friuli Venezia Giulia: Chardonnay, Friulano, Malvasia, Sauvignon.

Tra i vini prodotti sicuramente non si può dimenticare lo Studio di Bianco, uno dei vini di punta dell'azienda, un grande bianco, di eleganza sopraffina.

Ma per capire lo stile di Borgo del Tiglio, è sufficiente godersi un calice di Milleuve Bianco: un vino bianco dall'ottimo rapporto qualità prezzo ed un carattere di tutto rispetto.

Per scoprire tutti i vini di Borgo del Tiglio clicca qui.

#borgodeltiglio #enotechepiave #solocosebuone