FERRARI: ORGOGLIO ITALIANO

Staff | Produttori Jan 23, 2021

Null

FERRARI: ORGOGLIO ITALIANO

Ferrari è un nome importante. Un nome che per noi italiani vuol dire passione, emozioni e brindisi indimenticabili. Credo che alla stragrande maggioranza di noi sia capitato, almeno una volta nella vita, di fare un brindisi con uno spumante Ferrari, legandolo indissolubilmente alla nostra memoria dei momenti più belli e felici. Il mito Ferrari nasce nel 1902 da un uomo, Giulio Ferrari. Ferrari è un pioniere, un sognatore, un visionario. Intuendo la straordinaria vocazione della sua terra, il trentino, diffonde per primo lo Chardonnay in Italia con l’obiettivo di creare uno spumante capace di confrontarsi con i migliori Champagne francesi. Giulio Ferrari dà il via alla sua impresa producendo, inizialmente, pochissime selezionate bottiglie di altissima qualità. Nel 1952 Non avendo figli, Giulio Ferrari cerca un successore a cui lasciare l’azienda e, fra i tanti che si erano offerti di acquistare l’azienda, venne scelto Bruno Lunelli, titolare di un’enoteca a Trento. Lunelli, sicuro di sé e della straordinaria qualità del vino, si indebitò fino al collo per rilevare l’azienda e grazie alla passione, al talento imprenditoriale e all’aiuto di Giulio Ferrari, Bruno Lunelli riesce a incrementare la produzione e a fare crescere l’azienda senza mai scendere a compromessi con la qualità. Negli anni ’70 le redini dell’azienda passano ai figli di Bruno Lunelli Franco Gino e Mauro che, mossi dallo stesso spirito e passione del padre Bruno, faranno crescere Ferrari fino a farla diventare leader in Italia. In questi anni vedono la luce alcune delle etichette destinate a entrare nella storia dell’enologia italiana: il Ferrari Rosé, il Ferrari Perlé e il Giulio Ferrari Riserva del Fondatore. Oggi alla testa di Ferrari c’è la terza generazione della famiglia Lunelli che guida l’azienda con l’obiettivo di innovare nel solco della tradizione cercando di portare Ferrari nel mondo quale ambasciatore dell’arte di vivere italiana. Con la terza generazione della famiglia hanno visto la luce capolavori di spumanti come il Perlè Bianco, Il Perlè Nero, il Riserva Lunelli, il Perlè Zero e, infine, il Giulio Ferrari Riserva del Fondatore Rosè. L’eccellenza degli spumanti Ferrari è riconosciuta anche a livello internazionale. Nel 2015 Ferrari, a coronamento dell’ottimo lavoro svolto,  è stata eletta “miglior produttore di spumanti dell’anno” al prestigioso The Champagne and Sparkling Wine World Championship e “miglior cantina d’Europa dell’anno” ai Wine Star Awards dalla rivista Wine Enthusiast. Ferrari è oggi la cantina di bollicine più titolata d’Italia. Da quando è nata, ogni anno, le più importanti guide del settore consacrano il Trentodoc della famiglia Lunelli ai vertici della produzione italiana ed europea.