Devi assolutamente stappare una bottiglia di vino e all’ultimo momento ti sei accorto che non hai un cavatappi? Non hai vicini per fartelo prestare? È il tuo momento di diventare un piccolo MacGyver e imparare come aprire le bottiglie di vino senza cavatappi!!

Eccoti, quindi, cinque trucchi per aprire il vino senza il cavatappi!!

 

1) USA UNA SCARPA: Prendi una scarpa e appoggia al suo interno il vino da stappare posizionandolo con la base in corrispondenza del tacco. Ora, tenendo ben salda la bottiglia, sbatti il tacco contro il muro. Qualche colpo e il tappo dovrebbe uscire di qualche centimetro: sfilalo infine con le mani.

 

2) PROVA CON UN COLTELLO: prendi un coltello con una lama sufficientemente lunga e stretta e infilala nel sughero (senza esercitare troppa pressione per non far finire il tappo dentro) fino a fare uscire la lama dall’altra parte del tappo. Tenendo fermo il coltello, inizia a ruotare la bottiglia in modo tale da far uscire il sughero poco alla volta.

 

3) UTILIZZA DEI CHIODI E UN MARTELLO DA CARPENTIERE: Prendi dal tuo vasto assortimento di attrezzi da lavoro casalingo un martello da carpentiere e tre chiodi. Infila delicatamente i chiodi nel sughero in modo che siano allineati. Inserisci le teste dei chiodi tra le due estremità curve del martello e muovilo verso l’alto fino a che il tappo non sarà sollevato, poi sfilalo con le mani. Una semplice alternativa a questo metodo è quella di infilare una vite nel tappo (senza farla uscire dall’altra estremità) e tirarla con una pinza o facendo leva con una forchetta in modo che il tappo si sollevi.

 

4) UNA CHIAVE PUÒ ESSERE LA TUA SALVEZZA: Se non disponi di attrezzi o coltelli e hai la disperata necessità di aprire una bottiglia, una semplice chiave può salvarti la vita! Infila la chiave nel sughero con un’inclinazione di circa 45° (non infilarla perpendicolarmente altrimenti rischi di rompere il tappo). Una volta fissata la chiave nel sughero, tienila ferma e inizia a ruotare la bottiglia su sé stessa, tirandola contemporaneamente verso il basso. Il tappo ruoterà insieme alla chiave verso l'alto. Quando il tappo sarà fuoriuscito dalla bottiglia di qualche centimetro, sfilalo con le dita.

 

5) LA SOLUZIONE ESTREMA: Se nessuno dei precedenti metodi ha funzionato non disperare! A mali estremi, estremi rimedi! Prendi un cucchiaio o uno spazzolino da denti e premilo con forza al centro del tappo dalla parte del manico. Il tappo verrà spinto all'interno della bottiglia e galleggerà sul vino. Si tratta dell’extrema ratio! Della serie a mali estremi, estremi rimedi! Il rischio, infatti, è che il vino a contatto con il tappo cambi gusto.

Ecco svelato come stappare il vino senza cavatappi!

Ora che conosci i principali trucchi per aprire una bottiglia di vino senza cavatappi, non ti resta che esercitarti per non farti trovare impreparato al momento del bisogno!!

Ma prima un buon calice di vino è doveroso!

Visita il nostro Shop Online e trova la vostra bottiglia preferita tra le migliaia di etichette disponibili!

Cin!

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri