QUATTRO VINI BIANCHI SOTTO I 15 € CHE VI LASCERANNO A BOCCA APERTA

Staff | News Jan 23, 2021

Null

QUATTRO VINI BIANCHI SOTTO I 15 € CHE VI LASCERANNO A BOCCA APERTA

Come diciamo sempre, non è detto che per bere un ottimo vino bisogna spendere follie. Ecco allora che vi proponiamo quattro vini bianchi dall’eccezionale rapporto qualità prezzo, che vi lasceranno a bocca aperta!!

 

SPINEFRASSE “1” BIANCO COLLI EUGANEI DOC: Risultato di un blend di uve Garganega, Chardonnay, Sauvignon Bianco e Moscato Bianco, il Bianco “1” della cantina veneta Spinefrasse vi stupirà fin dal primo sorso. Eccezionale per rapporto qualità prezzo l’“1” è un vino fresco e morbido, caratterizzato da sentori floreali e fruttati e da una piacevolissima sapidità che vi invoglierà a berlo tutto sorso dopo sorso.  Questo bianco è ideale come aperitivo e ottimo se abbinato con antipasti e primi piatti a base di pesce o con carni bianche delicatamente saporite.

I STEFANINI “MONTE DE TONI” SOAVE CLASSICO DOC: Un altro bianco dall’eccellente rapporto qualità prezzo è il “Monte De Toni” della Cantina veronese I Stefanini. Prodotto con una Garganega in purezza, si presenta nel calice color giallo paglierino denso con netti riflessi verdognoli. Al naso spiccano sentori floreali di sambuco e biancospino mentre in bocca è caratterizzato da aromi fruttati, in particolare albicocca e pesca. Ottima persistenza e la freschezza. Il Monte de Toni è un vino bianco ideale per accompagnare primi piatti a base di pesce o verdure e secondi a base di pesce e crostacei. Ottimo anche con le carni bianche

TRAMIN SAUVIGNON “PEPI” ALTO ADIGE DOC: Il Sauvignon Pepi nasce in due distinte zone viticole storicamente vocate alla produzione del Sauvignon, Penon e a Pinzon, nei comuni di Cortaccia e Montagna, su versanti opposti della valle dell’Adige. Questi vigneti beneficiano del calore del sole in tempi e modi molto differenti acquisendo caratteristiche peculiari. Dopo la fermentazione in piccoli contenitori d’acciaio a temperatura controllata, la successiva vinificazione prevede un lungo contatto con i lieviti che si protrae per 8 mesi in grandi botti di rovere senza fermentazione malolattica. Giallo paglierino nel calice, al naso si esprime con spiccati sentori floreali e fruttati. In bocca è intenso, piacevolmente sapido, fresco e delicatamente aromatico. Ottimo con primi piatti e pietanze a base di pesce o di carni bianche leggermente speziate e verdure, è eccellente con i piatti a base di asparagi.

CANTINE COLOSI SECCA DEL CAPO SALINA IGP:  Giovane e fresco, elegante e morbido, la Secca del Capo Colosi è un bianco siciliano incredibilmente intenso e di grande piacevolezza che vi conquisterà sorso dopo sorso. Prodotto con uve Malvasia in purezza coltivate nei vigneti di proprietà situati in terreni vulcanici a Capo di Faro e Porri nell'isola di Salina, dopo la vendemmia, le uve appena raccolte, vengono sottoposte a pigiatura soffice e a crio-macerazione. Il mosto ottenuto viene sottoposto ad illimpidimento statico a freddo ed infine lasciato a fermentare a temperatura controllata sino alla trasformazione di quasi tutti gli zuccheri residui. L'affinamento avviene in vasche di acciaio inox a temperatura controllata. Di colore giallo paglierino con riflessi dorati nel calice, al naso è intenso e complesso con note floreali e fruttate di frutta esotica e agrumi. Fresco, equilibrato ed elegante, in bocca è morbido e persistente. La Secca del Capo Colosi è un vino che si abbina egregiamente a primi piatti con frutti di mare, ai crostacei e al sushi.