Il menù di Pasqua

Staff | News May 20, 2018

Null

Meno di sette giorni a Pasqua e non avete ancora comperato il vino? Avete scelto il menu ma non sapete cosa abbinare?

Ecco alcuni consigli:

Antipasto

Per aprire un pasto niente di meglio di una bollicina! meglio se morbida e non troppo alcolica. Un prosecco può essere la scelta ideale: il Col Vetoraz Valdobbiadene DOCG Millesimato Dry è un successo garantito. Se invece siete degli amanti del metodo classico vi proponiamo il Ca' dei Frati Cuvée Brut, di fatto una Lugana in versione Spumante.

Primi

Se il vostro pranzo sarà a base di pesce o preparerete dei primi di stagione con erbette e verdura primaverile allora un buon abbinamento potrebbe essere il Sauvignon DOC  di Specogna, intenso ed espressivo. 

Se invece i vostri primi saranno a base di carne allora un Valpollicella Classico di Allegrini potrebbe fare al caso vostro.

Secondi

Per chi ha scelto il pesce, magari un pescato fresco cotto al forno, il Réserve della Contessa di Manincor è un'ottima scelta, che potrebbe prestarsi anche ad accompagnare qualche arrosto di carne bianca. 

Qualora invece il vostro secondo sia a base di agnello o selvaggina vi consigliamo un rosso di struttura come il Sagrantino di Montefalco DOCG delle Tenute Lunelli.

Dessert

Per finire un vino che per noi rappresenta un evergreen: il Moscato d'Asti DOCG la Caudrina. Ottimo con la Colomba, specie se accmopagnata da un cucchiaio di crema chantilly.

E se siete ancora indecisi non vi resta che passare nei nostri punti vendita e farvi consigliare per trovare l'abbinamento migliore per voi.